TiPAM ceresamoreno@hotmail.com

...il 1° Forum PAM tutto Ticinese

fly fishing - pesca a mosca

 



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Domande del principiante
 
pegaso1976ch
Inviato il: Giovedì, 11-Set-2008, 20:14
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Sempre io che rompo con le mie milletrecento domande
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Questa sera nuova scappatina al fiume per vedere di fare ancora un pochino di pratica.

Io e la mia canna cominciamo ad andare un pochino più d'accordo, grazie alla pratica ma sopratutto grazie ad una piccola correzione della mia tecnica suggeritami da Op1976 ieri sera.

Finalmente il finale riesco a farlo distendere sull'acqua senza far su grovigli e rotoli di filo vicino alla coda.

Questa sera però sono incappato in alcuni nuovi dubbi:

1) pescavo con una mosca galleggiante (almeno vedevo dove atterrava e sapevo com'era andato il lancio). Ecco la domanda, se tra me e la buca dove voglio far arrivare la mosca ci sono alcuni metri di corrente, c'è qualche sistema per non far andare la coda in corrente e trascinarsi dietro la mosca?

2) se ho una buca lunga una decina di metri dove diavolo mi metto? A monte, a valle o in mezzo? Ecco i miei ragionamenti per questa domanda:
- a monte in teoria le trote mi vedono.
- a valle prima della mosca passerà giù la coda, cosa che non credo che alle trote farà molto piacere.
- in mezzo, mi pare la soluzione migliore ma vuol dire avere dietro la riva con tanto di alberi, cespugli, erba e qualsiasi altra cosa che io sicuramente riuscirò ad attaccare in 9 su 10 lanci.

3) per attaccare la mosca il nodo mi è oramai conosciuto da anni, ma ogni volta che cambio mosca perdo 5 cm del mio finale, visto che al momento ne uso uno conico senza nodi, posso rappezzare il filo perso con altro filo?

4) domanda scema: ma è possibile che sono riuscito a prendere tutte le piante del vedeggio, arbusti e cespugli compresi?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



Per oggi credo che sia tutto
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Messaggio modificato da pegaso1976ch il Giovedì, 11-Set-2008, 20:15
PMEmail Poster
Top
 
Gabba
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 07:34
Quote Post


iscritto senior
*****

Gruppo: Membro
Messaggi: 665
Utente Nr.: 40
Iscritto il: 22-Gen-2008



Fammi sapere quando vai, che magari mi aggrego, io son di Chiasso e andare ogni volta sopra Belli è un po' lunga!
Per le tue domande, è più facile rispondere sul fiume!
Per ora mi soffermo solo sulla 4.
Prendi il tuo finale conico, fai una microasola (anche qui più facile a fare che a spiegare =) e li ci attacchi un bel tippet del diametro e lunghezza che vuoi!


--------------------
Loneliness and the feeling of being unwanted is the most terrible poverty.
Pollo 10+, parola di Francesco Amadori!
PMEmail PosterMSN
Top
Adv
Adv














Top
 
sam
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 07:58
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 71
Utente Nr.: 36
Iscritto il: 16-Gen-2008



Le piante del vedeggio le ho addobbate anch'io per bene!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Se fate na cappatina in quel fiume fate sapere che mi aggrego...
PMEmail Poster
Top
 
Gabba
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 09:30
Quote Post


iscritto senior
*****

Gruppo: Membro
Messaggi: 665
Utente Nr.: 40
Iscritto il: 22-Gen-2008



Io, non quelle del Vedeggio però, le addobbo tuttora, quindi non preoccuparti! =)


--------------------
Loneliness and the feeling of being unwanted is the most terrible poverty.
Pollo 10+, parola di Francesco Amadori!
PMEmail PosterMSN
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 09:53
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Allora se non sono l'unico mi consolo.

Per il finale, tutto chiaro adesso, l'avevo già immaginato ma ho preferito domandare ed essere sicuro.

Per l'uscita certo che vi porto con me ahahahaha almeno scopiazzo un pochino le vostre tecniche.....adesso bisogna solo vedere il tempo cosa vuole fare
PMEmail Poster
Top
 
sam
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:05
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 71
Utente Nr.: 36
Iscritto il: 16-Gen-2008



In che zona vai al vedeggio di solito?
PMEmail Poster
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:17
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Tra il Dosso di Taverne e Sigirino, altezza cantiere Alp Transit, c'è una specie di laghetto simpatico per un principiante come me, poi mi sono spostato in su per un centinaio di metri e ci sono altre 2 o 3 buche carine.

Ho visto qualche bollata ma c'era sempre quella maledetta corrente che non sono ancora riuscito a capire, continuava a tirarmi a valle prima la coda, poi il finale e una volta passata tutta sta roba passava anche la mosca
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
sam
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:24
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 71
Utente Nr.: 36
Iscritto il: 16-Gen-2008



Anch'io di solito vado li... se trovi il momento giusto bollano bene. Purtroppo molto spesso sono veramente piccole e bollano sui moscerini.
Consolati, anch'io ho gli stessi tuoi problemi...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Ho cominciato anch'io questanno e quella mi sembra la zona più facile del vedeggio per dei principianti come noi.
PMEmail Poster
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:45
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Hai per caso una clio grigia o na macchinetta di quelle dimensioni grigia?
PMEmail Poster
Top
 
sam
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:50
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 71
Utente Nr.: 36
Iscritto il: 16-Gen-2008



si :-) mi sa che allora ci siamo già incrociati una qualche volta
PMEmail Poster
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 10:55
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Si ci siamo incrociati una volta a luglio, giravo ancora con la telescopica e il vermone.....

....ti avevo anche chiesto com'era andata e tu mi avevi risposto con aria delusa "hmmm niente" ahahahah
PMEmail Poster
Top
 
Sergio CH
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 11:34
Quote Post


iscritto avanzato
****

Gruppo: Membro
Messaggi: 457
Utente Nr.: 15
Iscritto il: 06-Dic-2007



x Pegaso

Ciao, rispondo solo alla prima domanda perchè ho poco tempo...

Sì, ci sono diversi consigli per evitare che la coda venga presa dalla corrente. Il primo è quello di lanciare dalla miglior postazione possibile, cioè da dove il rischio dovuto alla corrente è minimo. Il secondo è quello di imparare a lanciare bene, perchè con un lancio ben fatto riesci a risolvere un sacco di problemi dovuti alle correnti in gioco. Nell'esempio da te descritto, conviene probabilemente lanciare in angolazione, col finale molto accartocciato, e poi essere rapido e fare una serie di mending per togliere la coda dalla corrente. Non so se si capisce qualcosa, sto scrivendo a manetta... ;-)
PMEmail Poster
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 13:21
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



x Sergio:

Ho capito cosa vuoi dire e ho capito il sistema....adesso restano solo i problemi della pratica e della messa in pratica del sistema.

Alla 4a o 5 volta che vado con la canna da mosca, mi stò preoccupando più di distendere bene il finale che della corrente e di tutto il resto.....tanto non è tra i miei obbiettivi 2008 prendere qualcosa (anche se peraltro qualcosina in miniatura ho già preso), ma è giusto che voglio capire i diversi modi di affrontare una buca o una situazione.....tutti problemi che con una 5 metri non ho mai dovuto affrontare e che chiaramente ieri sera mi hanno fatto dannare un pochino.

Una volta che il finale riesco a farlo distendere bene e arrivando in una determinata situazione e sapendo come affrontare il problema posso sempre tentare cose nuove (per me) tipo mending e così via.

Messaggio modificato da pegaso1976ch il Venerdì, 12-Set-2008, 13:24
PMEmail Poster
Top
 
Sergio CH
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 13:34
Quote Post


iscritto avanzato
****

Gruppo: Membro
Messaggi: 457
Utente Nr.: 15
Iscritto il: 06-Dic-2007



x Pegaso

Ti capisco, siamo tutti passati da quella fase iniziale. Ti consiglio comunque di imparare presto a lanciare prendendo qualche lezione da un amico già più avanzato oppure ad un corso.

Parlo per esperienza personale (ma tanti hanno fatto la mia stessa strada): si impara da autodidatta, poi un giorno ci si rende conto che tecnicamente siamo un po' in un vicolo cieco, e lì diventa difficile correggere gli errori.

Secondo me l'ideale è pescare prima tutta una stagione da autodidatta, poi cominciare a prendere qualche lezione di lancio. Se poi ti appassioni per il lancio, il resto verrà da solo. Ma almeno alla seconda stagione ti correggi gli errori più grossi.
PMEmail Poster
Top
 
pegaso1976ch
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 13:39
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: moderatore
Messaggi: 69
Utente Nr.: 76
Iscritto il: 24-Ago-2008



Visto che oramai siamo a fine stagione la mia idea era di collaudare la canna e tentando di cominciare a fare qualcosa, di conoscere un pò di gente con la stessa malattia (ahahah) copiando anche da loro e magari facendomi correggere un pochino (grazie OP1976 per il tuo consiglio, i lanci sono migliorati).

Poi nel 2009 vedere come vanno le cose e fare il corso, non mi piace fare un corso senza aver prima provato a fare da solo.....almeno arrivo già al corso conoscendo i problemi e le difficoltà e questo non vale solo per la pesca.
PMEmail Poster
Top
 
Gabba
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 13:53
Quote Post


iscritto senior
*****

Gruppo: Membro
Messaggi: 665
Utente Nr.: 40
Iscritto il: 22-Gen-2008



Domani non posso, ma tempo permettendo penso che andrò domenica, se vuoi possiamo trovarci!


--------------------
Loneliness and the feeling of being unwanted is the most terrible poverty.
Pollo 10+, parola di Francesco Amadori!
PMEmail PosterMSN
Top
 
Sergio CH
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 14:02
Quote Post


iscritto avanzato
****

Gruppo: Membro
Messaggi: 457
Utente Nr.: 15
Iscritto il: 06-Dic-2007



x Pegaso
Sì, la penso esattamente come te. Anch'io preferisco sempre farmi prima un'idea personale dei problemi, delle mie aspettative, ecc. ecc. A risentirci!
PMEmail Poster
Top
 
sam
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 15:33
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 71
Utente Nr.: 36
Iscritto il: 16-Gen-2008



Già che si parla di vedeggio:
voi che imitazioni usereste in questo periodo per quel genere di torrente?
PMEmail Poster
Top
 
MAPPER
Inviato il: Venerdì, 12-Set-2008, 21:49
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 63
Utente Nr.: 62
Iscritto il: 26-Mar-2008



io nono da esperto ma vedendo in giro tanti insetti di diverse specie mi affiderei ad alcune generiche che vanno sempre bene e in caso di dubbio una bella emergente in cdc potrebbe essere un bel asso nella manica prendila con le pinzette perché io il Vedeggio non lo conosco bene ciaooo...
PMEmail Poster
Top
 
Maverick
Inviato il: Mercoledì, 03-Mar-2010, 11:44
Quote Post


Nuovo iscritto
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 12
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 22-Feb-2010



Salve a tutti,

volevo avere tip mosca (dimensione dell'amo), nel senso quando si pesca con tip del 0.14 - 0.16, gli ami che vengono annodati devono avere le stesse proporzioni (cioè 14 e 16) o si può arrivare a montare ami del 10 su un tip dello 0.14?

Scusate la domanda magari banale.....ma è così...
PMEmail Poster
Top
 
Maverick
Inviato il: Mercoledì, 03-Mar-2010, 11:46
Quote Post


Nuovo iscritto
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 12
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 22-Feb-2010



scusate, intendevo che volevo avere info sulla relazione dimensione tip - mosca......
PMEmail Poster
Top
 
guidoguidi
Inviato il: Mercoledì, 03-Mar-2010, 19:51
Quote Post


iscritto senior
*****

Gruppo: moderatore
Messaggi: 1564
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 24-Nov-2007



Ci sono delle relazioni e anche tabelle, dicono: più il tip é fine anche gli ami dovrebbero essere piccoli, personalmente non seguo questa regola, pescando ti accorgerai che se usi una mosca troppo voluminosa in rapporto al diametro del tip, questa tende a "sfarfallare" e ad avvolgersi su se stessa formando delle spire e di seguito un qualche nodino proprio sullo stesso. In pesca con un pò di attenzione ti accorgerai di questo difetto.
Io raramente uso tip sotto al 14/15 e se non sono troppo voluminose in caccia uso anche ami del 10 in acque mosse.
Ciao
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
Maverick
Inviato il: Giovedì, 04-Mar-2010, 10:54
Quote Post


Nuovo iscritto
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 12
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 22-Feb-2010



Grazie Guido!!
PMEmail Poster
Top
 
pierozanetti
Inviato il: Giovedì, 04-Mar-2010, 16:14
Quote Post


iscritto
***

Gruppo: Membro
Messaggi: 241
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 25-Nov-2007



Esiste una regola non scritta:
Amo del 14, tip del 0.14
Amo del 16, tip del 0.12
Amo del 12, tip del 0.16
Spero che possa esserti d'aiuto!
Ciao!


--------------------
Presidente Club Pescatori a Mosca Ticino
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
Maverick
Inviato il: Giovedì, 04-Mar-2010, 17:03
Quote Post


Nuovo iscritto
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 12
Utente Nr.: 130
Iscritto il: 22-Feb-2010



Grazie Piero!!!!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.2633 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]